Buco nero di fb: chat e privacy non vanno d’accordo

Infinite le volte in cui ci si ritrova a “litigare” col pc quando si è connessi a fb.
C’è chi non riesce più a “postare”, chi non riesce ad accettare amicizie o ancora,chi deve effettuare un refresh per visualizzare gli ultimi post degli amici.
Ma qui c’è del peggio. La famosa privacy per qualche tempo è andata a farsi benedire.
Non cerco di pubblicare l’articolo che porti al boom di visite o la notizia falsa: mi sono informato in seguito ad un problema relativo proprio alla chat, ritrovandomi a chattare con la persona sbagliata.

Detto questo, mi sono reso conto del guaio chiamando la vera destinataria della conversazione per aver informazioni a riguardo. Solo nel momento in cui si è connessa mi resi conto che qualcosa non andava.
Come se nulla fosse, dopo il login e quindi la visualizzazione del suo profilo, si apre automaticamente la chat con una serie spropositata di notifiche.
Da qui l’idea di informare i miei amici e blogger . Riporto ciò che ho trovato su downloadblog.it.

“Questa volta siamo davvero davanti a un caso senza precedenti che, con facilità, potrebbe battere tutti gli altri casi di violazione della privacy degli utenti di Facebook. Anche i più gravi. Secondo una segnalazione inviata da un lettore di TechCrunch, sarebbe stato un gioco da ragazzi riuscire a visualizzare, a partire da un qualunque profilo Facebook, le conversazioni via chat dei propri contatti.”

Il “trucco” sfrutta il modo in cui Facebook gestisce la visualizzazione dell’anteprima del proprio profilo, come verrebbe visto da altri utenti.
Teoricamente gli Ingegneri di facebook hanno risolto il tutto, ma informare credo sia sempre di buon gradimento!
Di seguito il video del lettore che, oltre a far presente il problema, dimostra il tutto.

Buona visione!

Annunci