11° Giornata: ora è lo Joga al comando

 

Il Campionato Master di Ivrea non smette mai di regalare sorprese e i due organizzatori, Bruno Cossano e Victor Crotta, ne sono i testimoni.
Dopo undici lunge giornate il Centro Performa cede il passo, seppur non perdendo, lasciando così le redini della classifica al team Joga Bonito che vince contro il Werder Crema per 8-5.
Il 4-4 tra Centro Performa e Figli della Birra non fa altro che accontentare il team di Imperi, che vola a +4 (seppur con una partita in più).
A seguire Joga e Centro Performa troviamo Poldo’s Dream che condanna ancor una volta l’Incubus all’ultima posizione, battendolo per 9-4.

Il team di Luca Campagnola mette letteralmente a sedere la Gazzetta che, orfana di elementi importanti per la squadra, perde 15-5.
Il Real Lessolo infligge 12 reti al konami, in grado di replicare con solo 4 goal.
Spritz- Deportivo, dopo una partita tirata e ricca di occasioni, finisce 4-2 per i primi, ed ora si trovano a -1 punto dalla zona qualificazione per la Summer Cup.
Un 3 Store ancora una volta giù di corda, che non riesce a mantenere il passo del Recreativo; finisce 6-11.
Vittoria tirata per il Lessolo United che, nonostante l’ottima prestazione dell’Eporadio, vince 8-7.
Dj Team che sorprende tutti: i pronostici della partita non erano di certo a loro favore francamente, ed invece, grazie a forza e tenacia della squadra ed al trascinatore Borgazzi, battono il Beauty Car per 6-3.
Ottima gara quella tra Canadesi e Ultimi, la quale finisce 10-8 a favore dei primi citati; Alessandro Enrico regala numeri ed i 3 punti alla squadra di D’Angelo.
Vegeta Team che vince sull’Atletico Banane, ora appaiata nelle zone buie della classifica ed un 3-0 tra Slize e Clinica Dentale, grazie al solito Cristian Genovese.

Migliore giocatore della settimana eletto sul sito del master:
Cristian Genovese

 

Annunci