Speciale Carnevale di Ivrea

“A chi di noi non ha fatto battere il cuore il primo ritornello di Pifferi e Tamburi il mattino dell’Epifania primo giorno di Carnevale?” Così scriveva Francesco Carandini, maggior cantore delle memorie eporediesi: il 6 gennaio segna infatti per Ivrea l’inizio del periodo carnevalesco e l’annuncio è dato dalle note di Pifferi e Tamburi nel tradizionale giro per le vie cittadine.
Nel Medioevo l’Epifania era un segno di gioia, nelle città avvenivano processioni con torce, cavalcate ed elezione del papa dei matti; da qui la consuetudine di dar inizio ai festeggiamenti carnevaleschi con il 6 gennaio.
La tradizione eporediese dice”L’Epifania tute le feste a pòrta via, èl Carlèvè ai fa tornè.” Per l’anno 2010, Pifferi e Tamburi fanno da ‘apripista’ al nuovo Generale, Alberto Alma.

CHI SIAMO : Christian Fiore ed Alex Menietti, due ragazzi eporediesi che amano lo Storico Carnevale d’Ivrea. Il nostro obiettivo non è criticare o crear discussioni sul tema ma, viceversa, diffondere e publicizzare il Carnevale più bello del mondo in Italia e non solo!!
Strumenti? Passione e web!

COME ADERIRE: “Se a meno del nostro Carnevale non sai stare, a promuoverlo dovrai aiutare!”. Abbiamo creato una pagina su facebook dedicata appunto al tema: l’effetto è stato immediato. Migliaia le adesioni!(prossimamente foto, video e un po’ di storia che non guasta mai!).

Il primo passo per aderire alle nostre iniziative è diventare fan della pagina Battaglia delle arance (Ivrea) e suggerire ai vostri amici di far lo stesso!


“…Lungo le vie del centro storico di Ivrea, dove ha luogo la sfilata del Carnevale, aleggia l’ombra di Re Arduino…”
Giosuè Carducci

 Cliccando qui potrete visionare il blog creato da me per una delle squadre dello Storico Carnevale di Ivrea, della quale ne sono un componente e collaboratore!